IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Elisabetta
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 523
Età : 30
Location : di nascita:Verona...nel cuore: San Donato di Lamon(Terra dei fagioli)
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni   Dom Feb 01, 2009 7:51 pm

Ok, ok Salvatore... ora vi racconterò pure io il mio vivere la Natura, anche se per farlo dovrò narrare la storia dal suo nascere,dal nostro primo incontro venti anni fa!!!
E' già...proprio venti anni fa,quando decisi di alzarmi su due zampe proprio nel mio S. Donato....e cosa ci sarebbe stato di meglio se non compiere i primi passi nei boschi che più amo al mondo??? (vabeh....mi piace credere che ci sia qualcosa di più del semplice fato;di sicuro lo zampino di mio nonno Primo, che adorava portarci tutte le estate su e giù per le nostre "foreste" in cerca di legna per il fuoco)!!!E così trascorrevamo tutte le estati a S.Donato a cogliere fragoline di bosco, con cui la nonna Elisabetta ci faceva le marmellate,e poi more, lamponi (che tra l'altro sono i miei frutti preferti),mirtilli (quando capitava di soffermarci anche per gli ulimi giorni di agosto e i primi di settembre)....e ancora le erbe officinali da essicare al sole, con cui la sera nonna ci faceva le tisane per difendersi dall'arietta notturna che ci stuzzicava mentre aspettavamo il ghiretto scappare verso il nostro prugno (che purtoppo è morto....lasciando posto al nuovo noce);e annusare i garofanini selvatici di quel colore meraviglioso (sottointeso che i garofanini selvatici sono i fiori che adoro di più al mondo...perchè ovunque sono mi avvicinano col cuore a S.Donato... ),i ciclamini e un sacco di altri fiorellini che riempiono di colore;e poi andare alla cascata del Buigon a fare il bagno nell'acqua gelata, gelatissima ma bellissima;e andare sul Coppolo (uno dei monti dietro casa) dove vi sono le stelle alpine;e nauralmente raccogliere tanta legna (io mi dovevo accontentare di portare in braccio la legnetta fine,perchè lo scendere i canaloni trascinando il proprio tronco era ancora prerogativa degli adulti...e non sapete quanto mi sia dispiacuo non aver fatto in tempo a portare fino a casa il mio primo vero tronco a fianco del nonno!); e ancora sdraiarmi nel prato tra migliaia di grillii e cavallette ( notare che io ho il terrore delle cavallette, ma nel prato di Bolana (il bosco di mio nonno a cui si accedeva o per la strada del Ligunar o per un sentiero nel bosco) le cavallete non mi facevano e non mi fanno alcun che (...anzi, a dire il vero le catturavamo per darle a Rocky, il cane del nonno che, pur di farci conteni e non certo mosso da una spasmodica voglia di cavallette (che altrimentio avrebbe potuto catturare da solo), se le pappava in un sol boccone...salvo poi vomitare Shocked )!....Quante cose vorrei ancora racccontarvi del bellissimo vivere la Natura di S. Donato...!!!Quanto era bello nei giorni di pioggia coprirsi con delle fogliolone giganti (la fatica maggiore era trovarle incolumi dagli insettini),e cercare col nonno le radici di liquirizia, le cui foglie hanno una certa somiglianza con quelle delle felci (in realtà non credo che fossero liquirizia...ma era comunque magico succhiarsele (con tanto di nematodi annnessi)!)!!!...A proposito di nematodi:mio nonno ci raccontava che ,nelle pozze vicino alle grotte di Castel Tesino (uno spettacolo pure quelle),vivevano dei vermi che, se bevuti, avrebbero mangiato il tuo intestino....(credenze popolari che poi,con lo studio della zoologia,hanno trovato i loro fondamenti)... E la gioia di vedere tutte quelle farfalle???E andare alla fontana a prendere l'acqua di fonte o,ancor meglio, berla direttamente dalla roccia (goccina per goccina)??? E trovare i ramarri nell'orto quando si coglievano le carotine,le tegoline,l'insalata,le zucchine......e un sacco di altre verdure (mia nonna era nota per aver avuto in gioventù le patate e i fagioli più belli,e anche gli ultimi anni che rascorrevamo tutti insieme le vacanze,faceva dei mega splendidi minestroni a cui pure i miei prozii,fratelli di mio nonno,sbavavano dietro Wink )!!!E mangiare a morsi il formaggio fatto in malga col latte delle mucche al pascolo???
Poi il nonno morì....la nonna non volle più andare a S. Donato...noi crescemmo e ce ne mancò il tempo...insomma, per un po' di tempo abbandonammo quei posti!!! Ma adesso, minimo ogni estate,se pur solo una settimama o due, io, mio papà,Harmon (in sostituzione di Rocky),mia sorella Martina (quando riesce a liberarsi dal lavoro), la nonna e i suoi minestroni (purtroppo ,ivece, la mamma non riesce più a godersi S. Donato perchè,avendo vissuto lì parte della sua infanzia e l'infanzia dei sui figli sempre al fianco di suo papà(mio nonno, intendo),si sente vuota senza di lui), corriamo su a godere i doni che mio nonno ci ha lasciato !!!!Gli e lo dobbiamo ed è un onore sapere che ,da lassù, mio nonno è orgoglioso come un tempo di vedere la "sua piccola camminatrice" riempire d'amore i "sui" boschi, i "suoi alberi" la sua "Natura" ....e scommetto che sarebbe fiero di svelare le meraviglie di S. Donato di Lamon a persone speciali come voi!!!!Non vedo l'ora!!!
E' così che vivo la Natura, così come mio nonno me l'ha presentata, nelle sue piccole ma meravigliose manifestazioni, nei suoi splendidi colori, nei canti degli uccellini e dei grilli, nei caprioli che la mattina brucano l'orto, nelle prime gemme sulle piante,nei profumi di resina che adoro mangiare (me l'ha insegnato nonna), nelle punture di tafani e ortiche...in tutte queste più o meno dolci esperienze che solo la Natura sa regalare!!!!
Spero che ti piaccaia Salvatore....sono sicura che tutti voi, col vostro cuore "innamorato" come il mio di Natura ,capirete cosa intendo!!!
Un abbraccio forte Betty
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 61
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni   Dom Feb 01, 2009 8:25 pm

Da leggere a fatica per le lacrime negli occhi e i brividi lungo la schiena. Mi hai portata proprio lì, al fianco di Betty piccola e grande, e ne sono onorata Embarassed . So che prima o poi vedrò quel luogo insieme a te, insieme a voi... e che il tuo nonno ne sarà felice. Un Hug fortissimo (qualcuno ha un fazzoletto...?).
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni   Dom Feb 01, 2009 8:50 pm

Cosa dire..se non: WOW!!
Io e Betty abbiamo in comune tantissime cose..una delle quali,forse la più importante,è quella di aver maturato la passione per la Natura grazie all'Amore dei nostri nonni...dal suo caro nonno Primo,alla mia cara nonna Rita...un nonno splendido per una bambina,una nonna splendida per un bambino....sembra quasì fatto apposta!
Le tue parole,dolce Betty,sono come un abbraccio al mio cuore...capisco a pieno cosa hai provato perchè io stesso l'ho vissuto in modo più o meno simile (anzi,prenderò spunto per parlarvi di mia nonna pure io! ).
Comunque,tornando a Betty....sono sicuro che nonno Primo è orgolioso più che mai della sua nipotina...già..una nipotina che riempie di gioia ogni giorno tutte le persone che le stanno attorno,per la sua simpatia,dolcezza e gentilezza...inoltre sei una naturalista perfetta ( a parte cavallette che ti aiuteremo a rivalutare! Wink ): vedere i tuoi occhi illuminarsi di fronte ad un piccolo cagnolino o una bella salamandrina,di fronte ad un piccolo uccellino o una bella ranocchietta,sono emozioni che toccano il cuore....già....trasmetti passione e gioia al sol guardarti...e,credimi,sono ben in pochi a riuscirci...
Per questo ed altro,GRAZIE Betty!!!
Torna in alto Andare in basso
Elisabetta
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 523
Età : 30
Location : di nascita:Verona...nel cuore: San Donato di Lamon(Terra dei fagioli)
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Re: Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni   Dom Feb 01, 2009 9:06 pm

Grazie a te...sei tu che mi inciti a far tornare alla memoria tutti i miei ricordi...e sei tu che mi rendi ogni giorno fiera di quella che sono diventata....ed è grazie ai nostri scambi di emozioni nel ricordare i nostri nonni, se oggi ho scritto tutto questo (probabilmente prima di conoscerti,non sarei mai riuscita a estraniare i miei ricordi)!Grazie a te mio patacchino!!!
Grazie grazie grazie
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 57
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni   Dom Feb 01, 2009 10:59 pm

Cara Betty, ci hai fatto aspettare un pochino, ma ne valeva veramente la pena!
Asciugata l'immancabile lacrimuccia (sto diventando vecchio...), cerco di rispondere.
Adesso ti sarai accorta che in ognuno di noi si cela un fine narratore, con grandi capacità di trasmettere non solo i ricordi, ma le emozioni ad essi collegati.
Basta ripensare alle tue parole ad occhi chiusi, ed ecco che siamo tutti lì, nel bosco di San Donato a sentire i racconti di tuo nonno Primo.
Sono sicuro che anche lui, come la nonna Rita di Andrea, saranno sorridenti e soddisfatti di vedere i loro nipotini che hanno appreso la lezione, e riescono a trasmetterla ad altri.
grazie Betty, presentazone splendida. Hug
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.salvatorecaiazzo.net
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni   Sab Feb 07, 2009 11:55 pm

Nonostante l'ora tardi e nonostante l'avessi già letta e riletta....l'ho "mangiata" con gli occhi di nuovo..Grazie,mai dolce e tenera Betty.
Torna in alto Andare in basso
Marco
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 279
Età : 30
Location : Casalecchio di Reno
Data d'iscrizione : 14.02.09

MessaggioTitolo: Re: Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni   Dom Mar 22, 2009 9:06 pm

eh, si betty, mi ricordo quando eravamo a s. donato tutti insieme, io, te, andrea, loreta e giacomo (anche se lo vedo mi manca, capite quel che intendo dire). che bello quando mi hai insegnato a mettermi sulla testa le foglie grandi per ripararmi dalla poggia, proprio come facevi tu da piccola!!
e poi quando stavamo risalendo un vallone con un torrente impetuoso in fondo a un dirupo di 3m almeno sulla nostra sinistra: ci tenevamo tutti per la mano, in fila, andrea, tu, io, loreta e giacomo. lui però non teneva la mano a loreta se ricordo bene...
però era davvero gioviale con tutti noi, mentre ora purtroppo lo è solo con me. va bè, non sono qui per parlare di giacomo ma di te, che sei una grande amica e che mi hai trasmesso tanto in questo anno e mezzo che ci conosciamo. io e andrea eravamo anche andati a fare la pipì dove tuo nonno si fermava usualmente a farla, ricordi?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni   Mer Mar 10, 2010 6:29 pm

in questo periodo mi viene da rileggere sempre post vecchi Rolling Eyes
ho riletto di un fiato le tue parole....continua a vivere la natura come hai sempre fatto!
sii te stessa e segui il tuo cuore!
continua a cercare ogni rospo,a seguire ogni airone,ad osservare ogni farfalla con l'entusiasmo,la passione e la voglia che ti contraddistingue.....sii sempre te stessa!
Hug
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni   

Torna in alto Andare in basso
 
Vivere la Natura nelle sue piccole manifestazioni
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Norvegia miglior paese dove vivere.
» PLEASE:)qualke consiglio utile.Vado a vivere a Stockholm
» Corsi propeduetici al "vivere in Svezia"
» PICCOLE ROSE
» Falun

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naturalmente :: Come vivo e vedo la natura :: Betty-
Vai verso: